Maria Teresa Agnesi

   

 Clavicembalista, cantante e librettista italiana; era sorella di Maria Gaetana (1718-1799), celebre matematica (cfr.). Studiò musica e dette i suoi primi concerti in casa, finché Charles de Brosses non la ascoltò, nel 1739,  restando fortemente  impressionato dalle sue esecuzioni di Rameau e dalle sue composizioni.

Il suo primo lavoro teatrale Il restauro d’Arcadia  fu con successo rappresentato nel teatro ducale di Milano nel 1747.  Dedicò molte arie e brani strumentali ai sovrani di Sassonia e Austria; l’imperatrice Maria Teresa fece eseguire frequentemente molti brani a lei dedicati. Per la sua seconda opera, Ciro in Armenia, scrisse anche il libretto. Nel 1766 fu ingaggiata a Milano per comporre brani in onore di Beatrice d’Este e dell’arciduca Ferdinando. Un suo ritratto si trova al museo de La Scala.

Opere:

  • Il restauro d’Arcadia
  • Ciro in Armenia

 

    Bibliografia:

  • Enrico Magni Dufflocq, Storia della musica,Società Editrice Libraria. Milano 1933
  • ,La musica contemporanea, Società Editrice Libraria. Milano 1937
  • G. Fétis, Biographie universelle des Musiciens et Bibliographie génerale de la musique,Paris 1866-1870
  • H. Stuckenschmidt, La musica moderna,Einaudi, Torino 1960
  • VV., La nuova enciclopedia della musica, Garzanti, Milano 1983

 

 

                                                                   (Barbara Gabotto)