ECCOCI QUA

Sono femminista e di sinistra. Per ciò che per me è essere femminista e di sinistra. La mia attenzione è politica (il vivere e il discorso sono sempre politici), segnata profondamente dal mio essere donna. Che ancora cerca e, pur avendo conquistato punti fermi, non dà nulla per scontato, anzi.

La scrittura è il mio linguaggio preferito (ne uso e ne sperimento di altri), e dunque qui troverete prevalentemente riflessioni, recensioni, letture, testi poetici, narrativi, saggistici. Di oggi e di ieri. Attuali e scritti in tempi anche lontani.
In questo spazio, tra le mie “opere”, troverete anche la storia e i documenti dell’Araba Felice, associazione culturale che ho fondato assieme a molt* altr* a Napoli nel 1984.
Questo spazio è in costruzione ed è aperto a tutt*: da consultare, articolare, criticare, arricchire con interventi sui temi proposti, o su altri che vorrete consigliare, e con testi, notizie, iniziative, eventi, lavori, attività, che vorrete proporre.
E’ uno spazio di relazioni, tra tutt* noi. E il mondo.

Leggi gli articoli per la categoria Ciao Mondo

Leggi gli articoli per la categoria Poesia

  • Prima era la pelle ( dicembre 2020)

    Prima era la pelle era toccare altra pelle erano gli occhi immersi in altri occhi Era alla radice dei capelli quel formicolio / e le voci che sussurravano nel buio / labbra alle orecchie / [...]

  • Mi è familiare (testo, dicembre 2020)

    Mi è familiare questa striscia di luce sul muro di fronte appena sveglia Mi è familiare il sole che invade la stanza e il rito del caffè con conseguente sigaretta E il giardino le piante [...]

  • Ti vieni incontro / ragazzina (testo aprile 2020)

      Ti vieni incontro / ragazzina braccia innamorate / bacetti sulle labbra chiuse e lacrime / tante per un suo sguardo di troppo alla tua alleata - che risponde guance rosse occhi malandrini Sei ora [...]

Leggi gli articoli per la categoria Narrativa

Leggi gli articoli per la categoria Ricerca/Saggistica

Leggi gli articoli per la categoria L’Araba Felice