Da: Per/corsi (Forum 1990)

                   

sbraaancicateeeeeeeeeeeee

straaascinaaateee
a na li zzaa te
negate
spiaccicaaaateeee
sciorinaaateeeeeeeeee
c’è qualcuno
che parli parole?
annegate tra i denti
puttane scostumate
“non si badi
ai nostri precedenti”
ancora esalate

***********************

Scorrono lente le ore della notte
ed io ti vorrei dare tante botte

(ma tu mi pensi?)

le onde si frangono sui sassi
io volentieri ti prenderei a schiaffi

(ma tu mi pensi?)

il sole scalda forte la mia pelle
te ne farei vedere io proprio di belle

(ma tu mi pensi?)

tutto il mondo ora tace
alla fine ti mangerei di baci

(ma tu….?)

**************************

mercanzia misturata
sul tuo misero banco

sonnambulo profeta disarmato
vaticini poetiche savane con
giudiziosi martiri corrosi
-sberleffi scompagnati-
impazienti di infrante voluttà

percuotono a turno
sciagurati banditi moscardini
emaciati liocorni di montagna i
tamburi istruiti